Il Multiprotocollo Digitale Amatoriale in Toscana

Quanto tempo è passato e quanta acqua sotto i ponti dal lontano fine anno 2010 quando la nostra sezione decise di intraprendere il cammino verso il digitale. Anche noi come altre sezioni sia della Toscana che Italiane decidemmo di installare un ripetitore digitale D-star, d’altra parte anche le Tv stavano passando alle trasmissioni digitali. Fu cosi che costruimmo IR5UBS in modalità D-Star sulla base con Windows XP. Poi a seguire altri ripetitori IR5UCL IR5UCK sempre D-Star, poi la teconologia è andata avanti radio e ripetitori C4FM ripetitori IR5E e IR5UE e per ultimo le trasmissioni in DMR e relativo ripetitore IR5UDK. Molti ripetitori autocostruiti con modem MMDVM e Raspberry PI. Ora per ultimo ancora la Tecnologia è venuta incontro, tre sistemi digitali ma diversi l’uno da l’altro, come poter far dialogare assieme i tre sistemi? soluzione adottata da molti gruppi, fra cui anche la nostra sezione sul proprio server XLX033 ha installato due schede Vocoder Farm 4x AMBE+2 cosi per incanto “ci sono volute, ore + ore, nottate ed esperti di Software per raggiungere il traguardo” far si che diversi sistemi fra loro si parlano tranquillamente. Molti si domanderanno a che scopo? semplice, con una sola radio puoi parlare con gli altri due sistemi, non servono tre radio diverse, il Multiprotocollo ha unito  trasmissioni  D-STAR C4FM DMR.

Tutti i network sono condivisi fra i server XLX039 G.R.F. e XLX033 ARI Altopascio Montecarlo.

Qui di seguito il link di un articolo interessante e dettagliato sull’argomento Multiprotocollo fatto da IK5XMK David G.R.F.

https://www.grupporadiofirenze.net/2018/12/20/il-multiprotocollo-digitale-radioamatoriale-in-toscana/

About ari 106 Articles
Sezione A.R.I. Altopascio e Montecarlo