IR5UBS

Ripetitore Digitale D-STAR IR5UBS Monte Cascetto Mt.900(Serra)

IR5UBS JN53GS

43°45.35’N 10°32.53’E

Il primo ripetitore Homebrew D-STAR modulo B

Costruito da ARI Altopascio Montecarlo

Nel settembre 2010 in una nostra riunione del CD abbiamo deciso di avvicinarsi a questo sistema di comunicazione digitale presentato da ICOM. Richiesto l’autorizzazione a trasmettere sulla frequenza 431,425 MHz + 1,6 canale RU24 dal Monte Cascetto (Lu), i primi di novembre abbiamo ottenuto la licenza ed iniziato la costruzione del nostro ponte Homebrew per coprire la nostra zona non ancora interessata da questo servizio.
Apparato D-STAR composto da due FT7800E Yaesu, potenza TX 5 w, filtro a cavità e antenna singola collineare X50 a 30 metri dal suolo, raggio operativo di 35 Km circa. Il ponte usa la porta dati 9600 Bps dei due apparati interfacciati al computer con scheda audio USB Trust SC-5500P, la scheda madre montata è Intel Atom D510 da 1,66 GHz, Ram 2GB, disco SSD da 32GB e sistema operativo Windows XP Home, il software di Jonathan Naylor G4KLX per la gestione ripetitore è Open Source, “D-Star Repeater” e “IrcDDBGateway”. Nell’assemblare tutto il sistema radio e computer non abbiamo incontrato notevoli problemi, solo nel trovare la scheda audio adeguata per la gestione dei dati digitali.
Più tempo ha richiesto invece il reperimento del materiale, tutto surplus, per la realizzazione del filtro a cavità, ma dopo qualche giorno il nostro gruppo tecnico composto da Moreno I5NOD, Roberto I5KG e Giulio IW5ECF hanno avuto la meglio. Il filtro ora è composto da 2+2 a Notch e 1+1 a Filtro, dato che la locazione è strapiena di segnali radio, abbiamo inserito in uscita lato antenna un circolatore per unire il TX e RX aumentandone anche la separazione. La perdita di inserzione del filtro è circa 2,50 dB, sul canale TX l’ attenuazione riferita su Frequenza RX è di 75 dB stesso valore fra il canale RX su Frequenza TX il tutto cosi ha portato ad una separazione ottima TX 431,425 MHz a RX 433,025 MHz .
Inoltre per salvaguardare il TX da un ROS elevato dovuto ad una rottura improvvisa dell’antenna è stato inserito sull’ingresso filtro lato TX un circolatore per deviare la potenza di ritorno su carico fittizio, il tutto realizzato con poca spesa per non gravare sul bilancio della sezione.
Attualmente il ripetitore sta’ funzionando molto bene e ci regala anche qualche soddisfazione inaspettata, problemi ancora non risolti ma non dipendenti dal nostro impianto sono i ripetuti spacchettamenti (borbottio) della voce dovuti alle riflessioni del segnale digitale.
Un doveroso ringraziamento per Vittorugo I5PVX, Marco IW5DHG e Michele IW5ELM che si sono prestati per il collaudo di trasmissione e ricezione con il ripetitore.
Il pomeriggio del 11 di Aprile 2011 il ripetitore HomeBrew D-Star IR5UBS modulo B dopo la fase di test di due mesi posizionato in sezione a Montecarlo ha raggiunto la sua locazione definitiva sul Monte Cascetto (Serra) Mt 900 Comune di Capannori (Lu), in compagnia di IR5X digipeater APRS. Sono interessate dal segnale fonia digitale le seguenti province: Lucca, Pistoia, Prato, Firenze, Pisa, Livorno, Massa Carrara e La Spezia.

D-STAR:è un marchio registrato ICOM

Configurazione per IR5UBS

UR:CQCQCQ

RPT1:IR5UBS B

RPT2:IR5UBS B in locale G in gateway

MYCALL: il proprio nominativo

UBS 1° Versione

UBS 2° Versione

Antenna UBS